Il percorso dalla costituzione alle agorà locali

Agorà sud-ovest

L'agorà degli Ecocivici-Verdi europei del Sud-Ovest

Milano sostiene Rivoluzione Civile per la riconversione ecologica dell'economia

INGROIA PRESIDENTE

uniti per buccinasco

L'agorà del Sud-Ovest Milano sostiene convintamente la lista Rivoluzione civile e la candidatura di Antonio Ingroia alle elezioni politiche del 24 e del 25 febbraio 2013.

  • Per la riconversione ecologica del sistema Italia;
  • Per lo stop al consumo di suolo;
  • Per la prevenzione del dissesto idro-geologico e la tutela del paesaggio;
  • Per l'innovazione e la ricerca;
  • Per l'affermazione della green economy e la lotta alla disoccupazione.

Tra i candidati nella liste per la Camera dei deputati per la circoscrizione Lombardia 1 sottolineiamo la presenza di Elisa Scarano, Co-presidente dei Giovani verdi e Presidente della commissione ambiente nel Consiglio di zona 6 del Comune di Milano e Natale Ripamonti già senatore per la Federazione dei Verdi.


Trezzano s/n
18.02.05 Convegno VERDI Sud-Ovest

RELAZIONE INIZIALE di: Camisani Oliviero

"EMERGENZA CASA
e PARCO SUD"

Come VERDI del Sud-Ovest abbiamo scelto di dare questo titolo al Convegno, vista la CAMPAGNA di OPINIONE che contrappone forzatamente un'esigenza giusta come "IL DIRITTO ALLA CASA", ad un altro Diritto fondamentale, quello della "SALUTE", intesa come diritto per ogni cittadino di vivere insieme con la propria famiglia, in un ambiente sano, dove si possa respirare aria pulita.
DIRITTO ALLA SALUTE e PARCO SUD MILANO Dopo la crescita urbanistica tumultuosa di Milano e Provincia nei decenni del dopo guerra, e della saturazione da cemento del nord-est di Milano, si è constatata la necessità di preservare dalla cementificazione la vasta area agricola del sud-ovest di Milano, zona che accoglie al suo interno ben 61 Comuni.
Verso la fine degli anni '80 è nato, per merito di alcuni politici e tecnici, il Progetto PARCO AGRICOLO SUD MILANO, un parco unico nel suo genere e forse il più grande a livello Europeo.
Lo scopo con cui è stato creato questo Parco, era ed è ,ancora oggi, attuale: realizzare una fascia, protetta da precisi vincoli per salvaguardare l'attività Agricola e per impedire un ulteriore consumo del territorio. Sottraendo la terra alla speculazione edilizia la si mette a disposizione dei cittadini della grande metropoli: un polmone verde che, insieme a quelli esistenti a est – nord – ovest della città, integra e rafforza il sistema dei Parchi Lombardi.
Tutti noi ricordiamo le foto della Pianura Padana ripresa dal Satellite, qualche mese fa, e pubblicata dal "Corriere della Sera", accanto ad un articolo che spiegava come questa fosse una delle 5 zone, dove mediamente ristagna una aria tra le più inquinate del Pianeta.

scarica il pdf completo

Dalla Costituente nazionale
alle reti ecologisti e civici

Costituente Ecologista

io Cambio!

Decidere il futuro

Appello per una costituente ecologista, civica e democratica.
Noi che amiamo profondamente l’Italia e abbiamo a cuore il futuro dell’Europa e dell’intero nostro Pianeta, riteniamo necessario impegnarci per dare una risposta al degrado politico, morale e ambientale ed ai gravi problemi economici e sociali che segnano il nostro tempo...

leggi tutto...


Angelo Bonelli

IDEE.
La Costituente ecologista è un'occasione per contribuire a cambiare in meglio l'Italia. E proprio dall'appuntamento di ieri e oggi a Bologna parte l'impegno per dare forma e sostanza a questa esigenza che ormai è avvertita da più parti nella nostra società.
La Costituente ecologista è un'occasione per contribuire a cambiare in meglio l'Italia. E proprio dall'appuntamento di ieri e oggi a Bologna parte l'impegno per dare forma e sostanza a questa esigenza che ormai è avvertita da più parti nella nostra società. Il dibattito politico è ormai logorato da temi che si ripropongono ciclicamente e che assomigliano più al pettegolezzo che non al confronto su temi che riguardano il presente ed il futuro degli italiani. La riconversione ecologica dell'economia e della società, aggiungo, è una scelta non più rinviabile sia dal punto di vista economico che da quello della lotta ai cambiamenti climatici.


leggi tutto...


Ecologisti

DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA

Il 24 luglio 2008 ho formalmente comunicato la mia decisione di rendermi indipendente e di lasciare il movimento Sinistra Democratica.
Sono convinto che, in questa fase storica, non solo in Italia, la politica debba ricostruire se stessa a partire dalla base, dai territori, dalle problematiche e dalle contraddizioni che da globali si sostanziano a livello locale.
Se si vuole davvero partecipare alla ricostruzione di un rinnovato senso civico e cercare di ridare speranza e futuro al nostro pianeta, al nostro paese e alle nostre comunità, bisogna avere il coraggio di rimettere tutto in discussione e sgomberare il campo da equivoci. Comprese le proprie appartenenze partitiche. Che in questa fase sono solo di intralcio alla costruzione di un vero partito dei cittadini, per il bene comune, per la terra, per l'aria e per l'acqua, per la giustizia, per la pace tra i popoli e tra le generazioni, per i diritti civili, per la salute.

Domenico Finiguerra

leggi tutto...


E' ORA DI UNIRSI

Oltre due anni fa, abbandonavo il mio partito con questa dichiarazione di indipendenza e cominciavo a navigare in mare aperto. Da quel giorno si sono improvvisamente materializzate una quantità enorme di opportunità di incontro, confronto e conoscenza. La nostra esperienza, quella del Comune di Cassinetta di Lugagnano, ha iniziato a girare in rete, poi sui giornali e infine in TV (da Report al TG1)...

Domenico Finiguerra
Sindaco di Cassinetta di Lugagnano

25 Settembre 2010

leggi tutto...

calendario iniziative

Verranno presto aggiornate nuove date con le iniziative proposte dai Verdi di Buccinasco, tornate a visistare la nostra pagina.


credits - www.lemontwistdesign.it